Congresso Mondiale degli Amici dei Musei: a Genova si parla di arte del futuro

GenovaPalazzoDucale

GenovaPalazzoDucale

GenovaPalazzoDucale

Cinque giorni di convention a Palazzo Ducale. Dall'architettura alle nuove tecnologie

Lo scorso mese Genova ha ospitato il XIV congresso della Federazione Mondiale degli amici dei musei (Fmam), dal titolo Spatium Artis. Museums and their friends in the future. Paolo Buroni ha dato il suo contributo di esperienze parlando delle nuove tecnologie da utilizzare nelle strutture museali per coinvolgere sempre nuove fasce di pubblico. Tra gli appuntamenti della convention, che come argomento principale aveva il futuro dei musei, è stata la multivisione architetturale sulla facciata del Palazzo Ducale che ha aperto i lavori e che Paolo Buroni ha realizzato appositamente. Lo spettacolo, della durata di 12 minuti è stato replicato durante i lavori ed è stato realizzato con il supporto tecnico di Stark.

<